From Time to Time…

Johnsburg, Illinois – Tom Waits She's my only true loveshe's all that I think oflook here in my walletthat's herShe grew up on a farm therethere's a place on my armwhere I've written her namenext to mineyou see I just can'tlive without herand I'm her only boyand she grew up outside McHenryin Johnsburg, Illinois Oggi sono un animale. Qualcuno a … Continua a leggere

Come se fosse antani

"Bisogno sempre, elemosina mai". Il crudele dicembre è stato beffato da sé stesso e perderà un anno della sua vita per via della sua stessa sindrome da Mascetti (oltre che buttare nel gabinetto un bel po' di soldi e a perdere il contatto con la maggior parte della mia "famiglia milanese", ossia gli amici che mi hanno sorretto quando ne ho avuto … Continua a leggere

Killing Time

Piccola pausa notturna dal nulla… Fra qualche ora dovrei fare un esame di cui non so nulla o quasi, e dal quale dipende la possibilità o meno di finire puntualmente questo ciclo di studi e di non perdere un anno tirandoci lo sciacquone sopra. Il rovescio della medaglia sarebbe farmi penosamente male in sede di punteggio di laurea… Ti odio, … Continua a leggere

Happy Nightmare Baby

E stavolta, a dare lo spunto per il titolo sono gli Opal con un loro album, prima che dalle loro ceneri sorgesse la fenice dei Mazzy Star… "Happy Nightmare Baby", dicevamo… fra una dozzina di ore sarà sull'aereo che mi riporterà nella odiosa (almeno per i prossimi 15 giorni) Milano, tra esami e varie gradazioni di colore che subiranno il … Continua a leggere

Sigma

Magari vi chiederete, che vuol dire questo titolo, ma non avrete risposta perché non lo so. Posso dire che è la trascrizione di un fantomatico Sigma-Pensiero di stanotte. Conoscendomi, ho imparato che a volte ho una voglia pazzesca di scrivere, e così, con il internet lontano, ho deciso di fare una bella pagina di "diario" da trascrivere alla prima occasione. 18.VIII.2006, … Continua a leggere

Hotel Sicilia

Riprendendo – anche se non si nota granché – la nota canzone degli Eagles (l'unica, forse…), "Hotel California", constato che sono tornato nella mia casa natale da ben due settimane… "Ah… Il sole! il mare!" direte voi. "Nient'affatto!&quot ; dico io. La maledizione milanese si trascina pure qui, e nonostante non sia uno spiaggiofilo mi ritrovo ad invidiare tutti quelli … Continua a leggere

Zihuatanejo

Non ho bevuto né sono uscito di casa, eppure mi sento come un ubriaco. Non ubriaco, ma come un ubriaco. Praticamente è da quando ho finito di scrivere che faccio la spola tra Albert Ayler, Lennie Tristano e Marc Ribot e mi sento praticamente svuotato, senza nulla. Farnetico di tornare a casa, ma qual è la mia casa? o cos'è la … Continua a leggere

A Perfect Lie

Oggi sono tornato ai miei orari strampalati: la vita che va veloce invece di far così come le sarebbe naturale, si diverte a far finta di essere pachidermica con la sua lentezza. Quasi che fosse un carro armato, il suo incedere finisce per metter paura e distruggere tutto quel che incontra sul suo cammino, in un modo o nell'altro. Will … Continua a leggere

Vertigo

Rompo il silenzio con un'immagine… Avrei voglia di suonare ma non ne ho la forza… Idem per lo studio. Sto odiando il caldo, le scadenze e la vita programmata, ma è ciò con cui ci si confronta sistematicamente, specie ultimamente. In questo senso credo che l'accidia sia una reazione… Quasi quasi cambio pure il sottofondo musicale… Una volta si diceva … Continua a leggere